Skip to main content

Emorragie nei pazienti in terapia anticoagulante

-
Fibrillazione Atriale
-
Infografiche
A cura di: dr.ssa Maria Pia Ruggieri

Dr.ssa Maria Pia Ruggieri - Direttore UOC PS e Breve Osservazione, DEA II livello AO San Giovanni Addolorata - Roma
KEY WORD: Anticoagulanti, Caratterisctiche del paziente, Emorragie, Emorragie minori/maggiori, Rischio emorragico


 
  • Emorragie, quali tipi?
  • Rischio emorragico nelle diverse fasce d’età
  • Caratteristiche del paziente e rischio emorragico
  • Rischio emorragico e terapia anticoagulante
  • Emorragie gravi, cosa fare?
 
Purtroppo, nessuno dei pazienti in terapia anticoagulante è esente dal rischio di sanguinamento spontaneo o post-trauma.
Le Emorragie minori: Non mettono a rischio la vita del paziente. Non occorre recarsi al pronto soccorso, bensì dal proprio medico di famiglia in ambulatorio.
Le Emorragie maggiori: È necessario recarsi in pronto soccorso per ottenere un opportuno trattamento.
 

Le informazioni contenute in questo materiale sono di carattere informativo, in nessun caso possono sostituire il parere del medico.

 

Consigli comportamentali per un corretto stile di vita

 

Boehringer Ingelheim logo

Condizioni di utilizzo

Garanzie e limitazioni di responsabilità

Ogni visitatore è pregato di leggere attentamente le seguenti condizioni di utilizzo e/o consultazione del Sito. Il fatto di proseguire nell'utilizzo o consultazione costituisce completa accettazione delle condizioni stesse da parte del visitatore. L'intero contenuto di questo sito è proprietà di Boehringer Ingelheim Italia s.p.a.. Nessuna parte del Sito, nessun marchio, nessun contenuto, logo, grafica, suono o immagine può essere riprodotto, ritrasmesso o altrimenti utilizzato senza l'espresso consenso della Boehringer Ingelheim Italia s.p.a.. Si è operato ogni ragionevole sforzo al fine di inserire nel Sito dati precisi ed aggiornati. Tuttavia Boehringer Ingelheim Italia s.p.a. non risponde in alcun modo dei dati contenuti nel Sito per qualsiasi finalità. Documenti e grafica si intendono disponibili tal quali, senza alcun tipo di garanzia. L'accesso ai dati, il loro uso e il contenuto degli stessi, si intendono a rischio e pericolo dell'utilizzatore. La Boehringer Ingelheim Italia s.p.a. non sarà in alcun caso tenuta a rispondere di danni particolari diretti, indiretti o conseguenti, di qualsiasi natura, derivanti dall'uso o dall'affidabilità dei dati disponibili nel Sito. La documentazione su Moving Heart non è alternativa alla consultazione del medico o di altro professionista sanitario qualificato. Il visitatore/utilizzatore che desideri ricevere consigli su un problema specifico di salute dovrà pertanto consultare il proprio medico. I documenti e la relativa grafica pubblicati su questo server potrebbero contenere imprecisioni tecniche o errori tipografici. I dati qui inseriti vengono periodicamente aggiornati. La Boehringer Ingelheim Italia s.p.a. ha la facoltà di apportare in qualsiasi momento miglioramenti e/o cambiamenti ai dati pubblicati nel Sito.